indicazioni nuovi pariniani

Print Friendly, PDF & Email

 

INDICAZIONI PER I NUOVI PARINIANI
Anno scolastico 2018-2019

 

Ai ragazzi che inizieranno la prima liceo (ex quarta ginnasio) a settembre 2018 si consiglia di ripassare le nozioni di base della grammatica italiana sul volume M. Ricciardi, Italiano. Competenze di base, Petrini (isbn 978-88-494-1773-9) svolgendo le seguenti sezioni: parte 1 (completa), parte 2 (pp. 18-36, 45-49, 52-58), parte 3 (pp. 64-70, 73-81, 87-100).

Si raccomanda di leggere il più possibile, spaziando liberamente tra i generi secondo i gusti e le inclinazioni; almeno una lettura, però, è obbligatoria, scelta tra le seguenti:

  • A. Abbott, Flatlandia, Adelphi
  • Allan Poe, Racconti fantastici e del terrore, Mursia
  • Ammaniti, Io non ho paura, Einaudi (da confrontare con il film “Io non ho paura” di G. Salvatores, 2003)
  • Conan Doyle, Uno studio in rosso, Newton Compton (interessante il confronto con “Uno studio in rosa” della serie Netflix “Sherlock” S1E1)
  • Christie, Dieci piccoli Indiani, (e il film Dieci piccoli indiani (And Then There Were None) di R. Clair, 1945)
  • Calvino, Il barone rampante, Mondadori
  • Mastrocola, L’amore prima di noi, Einaudi
  • Zanetto, Siamo tutti greci, Feltrinelli

 

Per chi ama il cinema, si suggeriscono anche altri titoli di film:

  • “Il diritto di contare” (Hidden Figures) di T. Melfi (2016)
  • “Il sapore della vittoria” (Remember the Titans) di B. Yakin (2000)
  • “Il suo nome è Tsotsi” (Tsotsi) G. Hood (2005)
  • “Invictus – L’invincibile”, di C. Eastwood (2009)
  • “Io prima di te” (Me Before You) di T. Sharrock (2016)
  • “Persepolis” di M. Satrapi e V. Paronnaud (2007)
  • “Quando sei nato non puoi più nasconderti”, di M.T. Giordana (2005)
  • “Quasi amici” (Intouchables) di O. Nakache e E. Toledano (2011)
  • “Tutto quello che vuoi” di F. Bruni (2017)
  • “The Truman Show” di P. Weir (1998)