• immagine intestazione
  • immagine intestazione
  • immagine intestazione
  • immagine intestazione
  • immagine intestazione
  • immagine intestazione
  • immagine intestazione
  • immagine intestazione
  • immagine intestazione
  • immagine intestazione
  • immagine intestazione

BOOKCITY PER IL SOCIALE

Print Friendly, PDF & Email

I PARINIANI LEGGONO GRAMSCI A SAN VITTORE

Il 17 novembre 2017, a novant’anni dall’arresto di Antonio Gramsci per mano del Regime, la prof.ssa Teresa Summa accompagnerà gli studenti del suo corso Faber Quisque “Letteratura tra le sbarre” alla casa circondariale di San Vittore, ove l’intellettuale comunista fu recluso dal febbraio del 1927 al maggio del 1928.

L’evento è organizzato in collaborazione con BookCity Milano e consisterà nel ripercorrere l’itinerario del detenuto Gramsci all’interno del penitenziario, dall’ingresso sino alla cella, per poi procedere alla lettura di alcuni passaggi delle sue “Lettere dal carcere”, proprio nel luogo in cui queste furono scritte.

Oltre al confronto storico e umano con Gramsci, insieme ad alcuni attuali detenuti che si racconteranno attraverso le loro lettere ai familiari, i nostri studenti contribuiranno attivamente proponendo degli scritti indirizzati ad un ipotetico “Caro Antonio”, in modo che attraverso lo strumento della lettera, le barriere del carcere e quelle del tempo siano per qualche istante abbattute.

La lettura, ancora una volta, si dimostra una raffinata arma di riscatto, di memoria, riflessione e costruzione condivisa del presente e del futuro.